Non ci si salva da soli: è il momento di cooperare per uscirne rinforzati e crescere insieme2021-03-12T14:26:04+00:00

NON CI SI SALVA DA SOLI: È IL MOMENTO DI COOPERARE PER USCIRNE RINFORZATI E CRESCERE INSIEME

Cooperare e competere nella gestione dei servizi di assistenza alla persona

NON CI SI SALVA DA SOLI: È IL MOMENTO DI COOPERARE PER USCIRNE RINFORZATI E CRESCERE INSIEME

Cooperare e competere nella gestione dei servizi di assistenza alla persona

10 marzo 2021 dalle 16.00 alle 18.00

Da diversi mesi il management di molte residenze per anziani si confronta attraverso incontri e laboratori. È emersa la necessità di cooperare per crescere e superare i tanti e difficili problemi che gli enti incontrano quotidianamente, accentuati dalla pandemia e dall’isolamento che questa ha comportato. Una iniziativa emersa dai precedenti laboratori, riguarda la creazione di strumenti operativi, soprattutto in network, per l’innovazione e lo sviluppo dei servizi agli anziani. Risulta quindi coerentemente utile una visione pienamente sistemica, progettuale, che dia metodo e sistematicità al processo di problem solving e miglioramento continuo.

Ore 16.00 introduzione (Giorgio Brunello, Qualità e Benessere)

Ore 16.15 Cooperare e competere, reti e distretti
Paolo Gurisatti (Direttore, Fondazione Palazzo Festari)

Ore 16.45 Agire in rete per l’innovazione e il miglioramento continuo
Elena Curtopassi (Regione del Veneto Ufficio di Bruxelles, Ensa-Elisan)
Paolo Stocco (Amministratore unico di ASSP Cortina, Direttore Federsanità Veneto)

Ore 17.15 Esperienze nazionali ed europee
Confronto tra i vari direttori di Enti e Residenze per anziani, tra le reti informali e formali.
Agevola il confronto Lorenzo Liguoro (Sherpa srl – Spinoff dell’Università degli Studi di Padova)

18.00 Conclusioni e lancio dell’ipotesi di costituzione dell’Agenzia di sviluppo