Diego Fusaro

/Diego Fusaro
Diego Fusaro2018-10-03T10:30:37+00:00

Insegna storia della filosofia presso lo IASSP di Milano (Istituto Alti Studi Strategici e Politici), di cui è anche direttore scientifico. Allievo di Costanzo Preve e di Gianni Vattimo a Torino, è studioso della filosofia della storia e delle strutture della temporalità storica.

Dirige la collana filosofica “I Cento Talleri” dell’editrice Il Prato ed è il curatore del progetto internet “La filosofia e i suoi eroi” (www.filosofico.net). Codirige, inoltre, la collana “Biblioteca di Filosofia della Storia” dell’editore Mimesis e la rivista filosofica “Koinè”. È editorialista de “La Stampa” e de “Il Fatto Quotidiano”.

Nel 2017 ha fondato l’associazione e rivista “L’Interesse Nazionale” (www.interessenazionale.net).

Tra i suoi libri più famosi: “Bentornato Marx!” (Bompiani, 2009), “Essere senza tempo. Accelerazione della storia e della vita” (Bompiani, 2010), “Minima mercatalia. Filosofia e capitalismo” (Bompiani, 2012), “Il futuro è nostro. Filosofia dell’azione” (Bompiani, 2014), “Idealismo e prassi. Fichte, Marx e Gentile” (Il Melangolo, 2013), “Antonio Gramsci. La passione di essere nel mondo” (Feltrinelli, 2015), “Pensare altrimenti. Filosofia del dissenso” (Einaudi, 2017).

Intervento in plenaria: “Essere senza tempo”, tutto corre scompostamente, impedendoci di vivere gli istanti
presenti e di riflettere su quanto accade intorno a noi

Filosofo

ISCRIZIONI